Altra Visione

Altra Visione - altra-visione.it

La nostra finalità principale consiste nel promuovere, sviluppare e divulgare cultura, formazione, espressione artistica e pratiche di attenzione e cura in favore di ogni persona e dell’intera Comunità.

Ci proponiamo come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali e dei principi dell’educazione permanente.

Altra Visione è attiva in particolare nella formazione permanente, aggiornamento per professionistioperatori della cura ed educatori.

Chi siamo

Chi siamo - altra-visione.it

dott.ssa EMANUELA COLLAREDA

Psicologa a indirizzo clinico, psicoterapeuta, psicodrammatista, formatore.

dott. RENATO PADOVANI

Pedagogista, analista biografico, counselor filosofico, formatore adulti nelle organizzazioni, consulente autobiografico.

Sito attività professionale: http://www.labof.it/ 

Formazione adulti

Formazione adulti - altra-visione.it

gruppo PDG: Psicodramma-grafia

Formazione permanente per professionisti e operatori della cura, educatori

Formazione permanente per professionisti e operatori della cura, educatori - altra-visione.it

EspeRiRe: Esperienza - Riflessione - Relazione

EspeRiRe EspeRiRe [458 Kb]

Percorsi e processi formativi per organizzazioni, enti, istituzioni e aziende

Percorsi e processi formativi per organizzazioni, enti, istituzioni e aziende - altra-visione.it

SVILUPPO ORGANIZZATIVO: le RISORSE del GRUPPO, il SENSO per la PERSONA

Crescita sfibrante o decrescita felice?
Ogni giorno ci viene chiesto di dimorare e vivere tra queste due polarità.
Come persone, come gruppi sociali, come organizzazioni.
Quasi fosse per noi possibile scegliere più l’una o l’altra tra le due alternative.
E non se ne esce.
Sviluppo è oramai comunemente riconosciuto come sinonimo di progresso, aumento, accrescimento. Noi invece lo intendiamo come districare, sciogliere, disfare. Una matassa, un intreccio, un viluppo.
D’altro canto, organizzare è anzitutto ordinare, disporre, sistemare. Prima ancora che crescere, espandersi, accumulare e ammucchiare risorse disordinatamente.
Ecco, il nostro sguardo sull’organizzazione si connota a questo modo.
Anzitutto la cura delle risorse già presenti. Lo sviluppo.